Homepage Bandi Europei

Sovvenzioni per azioni di informazione e di promozione riguardanti i prodotti agricoli realizzate nel mercato interno e nei paesi terzi

15.02.2021

Il presente invito è inteso a sollecitare la presentazione di proposte di sovvenzioni dell’UE per azioni di informazione e di promozione riguardanti i prodotti agricoli europei (programma AGRIP) realizzate nel mercato interno e nei paesi terzi attraverso programmi multipli.

1 — AGRIP-MULTI-2021-IM 4 200 000 EUR Programmi di informazione e di promozione destinati a rafforzare la consapevolezza e il riconoscimento dei regimi di qualità dell’Unione quali definiti all’articolo 5, paragrafo 4, lettere a) e c), del regolamento (UE) n. 1144/2014 OPPURE Programmi di informazione e di promozione destinati a mettere in evidenza le specificità dei metodi di produzione agricola nell’Unione e le caratteristiche dei relativi prodotti agroalimentari nonché dei regimi di qualità di cui all’articolo 5, paragrafo 4, lettera d), del regolamento (UE) n. 1144/2014

2-  AGRIP-MULTI-2021-IMORGANIC 17 000 000 EUR Programmi di informazione e di promozione destinati a rafforzare la consapevolezza e il riconoscimento del regime di qualità dell’Unione relativo al metodo di produzione biologica quale definito all’articolo 5, paragrafo 4, lettera b), del regolamento (UE) n. 1144/2014 

3— AGRIP-MULTI-2021-IMSUSTAINABLE 12 000 000 EUR Programmi di sensibilizzazione in merito all’agricoltura sostenibile dell’Unione e al ruolo del settore agroalimentare per l’azione per il clima e l’ambiente

 4 — AGRIP-MULTI-2021-IM-PROPER DIET 10 000 000 EUR Programmi di informazione e di promozione che mirano ad aumentare il consumo di frutta e verdura fresca nel mercato interno nel contesto di abitudini alimentari corrette ed equilibrate (*). I prodotti ammissibili nell’ambito di questo tema sono quelli elencati nella parte IX e le banane di cui alla parte XI dell’allegato I del regolamento (UE) n. 1308/2013 del Parlamento europeo e del Consiglio.

5 — AGRIP-MULTI-2021-TC-ALL 25 200 000 EUR Programmi di informazione e di promozione destinati a qualsiasi paese terzo (*) 28.1.2021 IT Gazzetta ufficiale dell’Unione europea C 31/33

6 — AGRIP-MULTI-2021-TCORGANIC 14 000 000 EUR Programmi di informazione e di promozione riguardanti i prodotti biologici nell’ambito del regime di qualità dell’Unione di cui all’articolo 5, paragrafo 4, lettera b), del regolamento (UE) n. 1144/2014 in qualsiasi paese terzo (**)

Pubblicazione dell’invito a presentare proposte 28 gennaio 2021

Termine per la presentazione delle proposte 11 maggio 2021, alle ore 17:00:00 CET (ora di Bruxelles)

Periodo di valutazione aprile-settembre 2021

 Informazioni sui risultati della valutazione settembre 2021

Firma della CS < gennaio 2022

 

Partecipanti ammissibili: Per essere ammissibili, i richiedenti devono essere:

— soggetti giuridici (organismi pubblici o privati);

— stabiliti in uno Stato membro dell’UE [compresi i paesi e territori d’oltremare (PTOM)];

 — organizzazioni o organismi ammissibili di cui all’articolo 7, paragrafo 1, del regolamento (UE) n. 1144/2014:

 — organizzazioni professionali o interprofessionali, stabilite in uno Stato membro e rappresentative del settore o dei settori interessati in tale Stato membro, in particolare le organizzazioni interprofessionali di cui all’articolo 157 del regolamento (UE) n. 1308/2013 e i gruppi di cui all’articolo 3, punto 2, del regolamento (UE) n. 1151/2012, purché siano rappresentative di un nome protetto ai sensi di quest’ultimo regolamento che è oggetto di tale programma;

— organizzazioni professionali o interprofessionali dell’Unione rappresentative del settore interessato o dei settori interessati a livello di Unione;

 — organizzazioni di produttori o associazioni di organizzazioni di produttori di cui agli articoli 152 e 156 del regolamento (UE) n. 1308/2013 e che sono state riconosciute da uno Stato membro; o

 — organismi del settore agroalimentare il cui obiettivo e la cui attività consistano nel promuovere i prodotti agricoli e nel fornire informazioni sugli stessi, e che siano stati investiti dallo Stato membro interessato di attribuzioni di servizio pubblico chiaramente definite in questo ambito; tali organismi devono essere legalmente stabiliti nello Stato membro in questione almeno due anni prima della data dell’invito a presentare proposte di cui all’articolo 8, paragrafo 2. 28.1.2021 IT Gazzetta ufficiale dell’Unione europea C 31/35 Le suddette organizzazioni proponenti possono presentare una proposta purché siano anche rappresentative del settore o del prodotto interessato dalla proposta conformemente alle condizioni di cui all’articolo 1, paragrafo 1 o 2, del regolamento delegato (UE) 2015/1829 della Commissione, del 23 aprile 2015, vale a dire:

 — le organizzazioni professionali o interprofessionali stabilite in uno Stato membro o a livello dell’Unione, ai sensi dell’articolo 7, paragrafo 1, lettere a) e b) rispettivamente, del regolamento (UE) n. 1144/2014, sono considerate rappresentative del settore interessato dal programma:

— se rappresentano almeno il 50 % dei produttori o il 50 % del volume o del valore della produzione commercializzabile del prodotto/dei prodotti o del settore interessati, nello Stato membro interessato o a livello dell’Unione; oppure

— se sono organizzazioni interprofessionali riconosciute dallo Stato membro ai sensi dell’articolo 158 del regolamento (UE) n. 1308/2013 del Parlamento europeo e del Consiglio (7) o dell’articolo 16 del regolamento (UE) n. 1379/2013 del Parlamento europeo e del Consiglio (8);

 — un gruppo, definito all’articolo 3, punto 2, del regolamento (UE) n. 1151/2012 del Parlamento europeo e del Consiglio (9), e di cui all’articolo 7, paragrafo 1, lettera a), del regolamento (UE) n. 1144/2014, è considerato rappresentativo del nome protetto, ai sensi del regolamento (UE) n. 1151/2012, e interessato dal programma se rappresenta almeno il 50 % del volume o del valore della produzione commercializzabile del prodotto o dei prodotti il cui nome è protetto;

 — un’organizzazione di produttori o un’associazione di organizzazioni di produttori di cui all’articolo 7, paragrafo 1, lettera c), del regolamento (UE) n. 1144/2014 è considerata rappresentativa del prodotto/dei prodotti o del settore interessati dal programma se è riconosciuta dallo Stato membro ai sensi degli articoli 154 o 156 del regolamento (UE) n. 1308/2013 o dell’articolo 14 del regolamento (UE) n. 1379/2013;

 — un organismo del settore agroalimentare di cui all’articolo 7, paragrafo 1, lettera d), del regolamento (UE) n. 1144/2014 è considerato rappresentativo del settore/dei settori interessati dal programma se i suoi membri includono rappresentanti del prodotto/dei prodotti o del settore.



Documenti


Contatti

BANDO PRECEDENTE
BANDO SUCCESSIVO